Patine

Dal 1990, l’istituzione di un servizio completo di restauro e manutenzione di sculture contemporanee all’aperto ha permesso una maestria di diverse patine di artisti come:

Arman, Arnoldi, Arp, Arrieta, Arroyo, Asensio, Avramidis, Baron, Barrios, Bernucci, Berrocal, Bill, Bindschedler, Boltanski, Botero, Brazier, Caldas, Chadwick, Cornaglia, Coronel, Coustou, Degas, Delahaye, Dine, Dixon, Erni, Ernst, Fernandez, Flanagan, Fleury, Folon, Frechilla, Gang, Genzken, Giacometti, Gormley, Goudji, Gueyton, Genzken, Gusmão e Paiva, Hepwarth, Hiquily, Holzer, Horn, Huang, Lalanne, Laurens, LeParc, Leumann, Levine, Liberich, Lobo, Magritte, Manship, Manzù, Melotti, Mirò, Moore, Mueller, Muller, Noland, Nourry, Paladino, Panayiotidis, Plensa, Poirier, Pomodoro, Presset, Probst, Rabinowitch, Ramseyer, Reymond, Reynaud-Dewar, Rodin, Sandoz, Saura, Schmied, Schwartz, Shapiro, Smith, Stocker, Tétards, Venet, Vibert, West, Wurm, Xiaoyan e Zijlsera.

Tutte queste mineralizzazioni con il loro splendore e questa caratteristica di “profondità” dei metalli sono state sottoposte a trattamenti di passivazione per garantire la loro conformità REACH.

Queste risorse sono attualmente utilizzati per prodotti d’orologeria, strumenti marittimi e sculture contemporanee, grazie anche allo sviluppo di “leghe su misura“.

Bronze-patina